ULTIME OFFERTE - FINISCONO TRA  : :  APPROFITTANE SUBITO!

Stéfani Warning: la mia esperienza con Tour SP

Bluefin stéfani warning: la mia esperienza con tour sp

Tour SP Cyclette: il mio viaggio in spinning

Quando usi una cyclette da spinning nella tua palestra domestica non sei solo in grado di determinare QUANDO ti alleni, ma anche COME. Quello che amo particolarmente dell’home fitness è che non sei legato a nessuna lezione di gruppo. Sei totalmente libero di decidere la durata del tuo allenamento, la tua postura e il ritmo della tua corsa.

Durante gli allenamenti a casa con la mia Spin Bike Bluefin Fitness TOUR SP scelgo spesso una sessione di resistenza e/o di forza, dove mi concentro sull’aumento della mia resistenza e sul bruciare calorie. Per raggiungere questo obiettivo pedalo a un ritmo costante, concentrandomi sul percorrere più chilometri possibile.
Oppure pedalo a intervalli, cambiando rapidamente velocità e forza durante l’allenamento. Così il mio allenamento diventa una vera e propria sessione cardio che fa battere il cuore!

Il riscaldamento

Adoro lo spinning perché è un allenamento completo e molto vario, con tante diverse possibili attività, velocità e livelli di resistenza.

Ad esempio, quando vado in cyclette sull’equivalente di una strada pianeggiante, tengo la resistenza leggera per assicurarmi di pedalare a un ritmo piacevole e facile. Proprio come per il riscaldamento tengo le mani vicine l’una all’altra sul manubrio. Le mie dita stringono il manubrio in modo da avere una buona presa sicura. A volte cambio la posizione delle mani per variare un po’ e non annoiarmi.

Per rendere l’allenamento più impegnativo ed efficace, a volte, mi metto in posizione eretta sulla Tour SP. Mi sollevo appena sopra la sella e mantengo fermo il resto del mio corpo mentre continuo a guardare dritto davanti a me. Questa è una posizione perfetta per allenare i muscoli delle gambe. Credimi, lo sentirai sicuramente dopo nei tuoi glutei!

Quando invece voglio scalare una collina o una montagna, mi alzo. Io la chiamo la “posizione da ballo”. Il mio sedere è sollevato sopra la sella e le mie mani sono sulla parte superiore del manubrio. Con le dita serrate attorno al manubrio ho una presa migliore per rimanere in equilibrio. Per una buona postura tengo le braccia leggermente piegate, stringo gli addominali e tengo le spalle basse.

La cosa bella dello spinning è che puoi rendere ogni allenamento diverso. Se vuoi puoi pedalare su una strada pianeggiante o se preferisci su una collina o addirittura una montagna… hai diverse opzioni, tutto è possibile!

Puoi anche prendere parte ad allenamenti virtuali online! Collega la Bluefin Fitness TOUR SP Bike a Kinomap e pedala in giro per il mondo senza uscire da casa tua. Pedalerai attraverso splendidi paesaggi seguendo le istruzioni degli allenatori. È la soluzione ideale se fai fatica a rimanere motivato. I bellissimi panorami, la musica e la possibilità di competere con altri della community ti daranno una spinta in più per andare avanti. A me ha sicuramente aiutato!

 

Il defaticamento

Dopo l’allenamento continuo a pedalare a un ritmo tranquillo e con una bassa resistenza per altri cinque minuti. Dopo essere scesa dalla spin bike finisco la sessione con alcuni esercizi di stretching per assicurarmi di prendermi cura dei miei muscoli.

Se vuoi saperne di più sulle mie esperienze con la Bluefin Fitness TOUR SP Bike, dai un’occhiata a questo post sul blog: https://www.stefanigetsfit.com/spinning/.

Info su di me: mi chiamo Stéfani Warning. Ho cambiato il mio stile di vita da “pantofolaia” a “Mamma in forma“ e la mia ricerca è diventata una vera passione per la vita sana. Ho un blog su tutto ciò che ha a che fare con il benessere e uno stile di vita sano, spero di ispirare gli altri a fare scelte più consapevoli. Seguimi su @stefani_getsfit o www.stefanigetsfit.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *